Creazione di un gioco del tris con sassi: impara a realizzare un set unico di tris utilizzando pietre raccolte in natura!

da | Mag 8, 2024 | I segreti della Zia, News | 0 commenti

Creazione di un gioco del tris con sassi: un’attività divertente e creativa

Cara Bianca,

Hai mai pensato di trasformare una semplice passeggiata sulla riva di un fiume o lungo la spiaggia in un’avventura artistica che culmina nella creazione di un gioco? Oggi ti racconterò come realizzare un gioco del tris con sassi utilizzando pietre raccolte in natura, unendo l’amore per l’arte e il divertimento in una splendida attività all’aperto per bambini. Questo progetto non solo stimola la creatività ma offre anche una meravigliosa opportunità di passare del tempo di qualità all’aria aperta.

La scelta dei sassi: un’avventura educativa

Immagina una giornata di sole, tu e i tuoi amici o la tua famiglia che camminate lungo la riva di un fiume o sulla spiaggia. Ogni sasso che trovi potrebbe diventare parte del tuo gioco del tris. Cerca sassi che siano lisci e piatti, grandi più o meno come una noce. Questa ricerca non è solo divertente ma è anche educativa, poiché ti aiuta a sviluppare un occhio critico per le forme e le dimensioni, importanti per il nostro gioco. Cominciamo con la creazione di un gioco del tris con sassi.

Preparazione dei materiali: organizza il tuo spazio creativo

Una volta a casa, prepara un’area dove potrai dipingere tranquillamente. Copri il tavolo con dei giornali vecchi o un telo di plastica. Pronta a dipingere? Avrai bisogno di pitture acriliche, disponibili in svariati colori, e di pennelli di diverse dimensioni. Ricorda di avere anche della vernice spray trasparente lucida per proteggere le tue creazioni una volta finite.

La decorazione: liberare la creatività

Ora, la parte più divertente nella creazione di un gioco del tris con sassi: la decorazione! Puoi scegliere di dipingere le pietre con motivi semplici come punti, strisce, o anche piccoli disegni come coccinelle o farfalle. Questo passaggio non solo è divertente ma aiuta anche a sviluppare la motricità fine e il senso estetico. Lascia asciugare i sassi dopo averli dipinti, poi applica un secondo strato di vernice se necessario. Una volta che tutto è asciutto, spruzza uno strato di vernice lucida per rendere le pietre resistenti all’acqua e più durevoli.

Il montaggio del gioco: oltre la pittura

Con le pietre pronte, è il momento di giocare! Puoi usare un pezzo di cartone grande o un pezzo di stoffa come tabellone del gioco. Disegna o dipingi le linee del tris direttamente sulla superficie scelta. Ora, con le tue pietre colorate, sei pronta a sfidare amici e familiari in partite di tris. È un ottimo modo per mettere in pratica il pensiero strategico e godersi il frutto del proprio lavoro artistico.

Riflessioni finali e ulteriori risorse

Realizzare un gioco del tris con sassi raccolti in natura non è solo un modo per passare il tempo. È un’attività che combina arte, gioco, e apprendimento in un’esperienza unica e coinvolgente. Ti consiglio di approfondire ulteriori tecniche di pittura su sasso e idee per altri giochi fai-da-te visitando siti web che offrono risorse educative e creative, come Artful Parent o Red Ted Art, oppure cercando libri sull’argomento in biblioteca o in libreria. Spero che tu ti diverta tanto quanto mi sono divertita io a raccontarti questo progetto.

Se poi ti piace fare Arte economicamente sostenibile puoi leggere

Decorare lampade con la pittura: rivoluziona il tuo paralume con un tocco d’arte
Bowling con barattoli: trasforma il tuo giardino in un’avventura familiare con questo divertente gioco Fai-Da-Te!

Con affetto, Zia Elda

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *